Test di autovalutazione

In accordo con quanto previsto dall’art. 6 del D.M. 270/2004, gli studenti iscritti al primo anno dovranno sostenere un test di autovalutazione.

Orari e luogo di svolgimento del test saranno riportati sul sito web del Corso di Laurea (http://informatica.unipr.it/). Sono esonerati dal sostenere il test:

- gli studenti che hanno già conseguito una laurea o che si trasferiscono da un altro Corso di Laurea;

- gli studenti che abbiano già sostenuto con esito positivo il test di autovalutazione presso altro Corso di Laurea o la prova nazionale anticipata di verifica delle conoscenze scientifiche nell’anno 2016 e presentino opportuna documentazione attestante il superamento della prova.

L’esito del test non ha valore ai fini della carriera scolastica dello studente e non è pregiudizievole per l’ammissione al primo anno del Corso di Laurea. Gli studenti che non si presentino al test o che non lo superino saranno tenuti a svolgere un’attività di recupero consistente nella partecipazione ad una serie di lezioni integrative su argomenti di matematica di base che si svolgeranno nei mesi di ottobre e novembre, con modalità ed orari che verranno comunicati all’inizio delle lezioni. La frequenza delle lezioni integrative è obbligatoria per almeno il 75%. Nel caso di mancato raggiungimento della percentuale di frequenza richiesta, lo studente non potrà sostenere gli esami del II e III anno prima di aver superato con successo l’esame di uno dei seguenti insegnamenti: “Analisi matematica”, “Algebra e geometria”.